L’incontro con Gregorio Vivaldelli

0

18 settembre – Seminario Diocesano Rovigo: una domenica in compagnia…… di Giona.
“So che sei un Dio misericordioso”. LO STRANO CASO DEL PROFETA GIONA.
Inizio del nuovo Anno Pastorale all’insegna della Parola di Dio e dell’entusiasmo del prof. Vivaldelli

Come ogni anno il nostro seminario diocesano presta i suoi locali per un momento di spiritualità e formazione organizzato dall’Ufficio Familgia Diocesano. L’appuntamento che, fino allo scorso anno, era il week-end di spiritualità, diviso tra un sabato pomeriggio e la domenica mattina successiva, terminando con il pranzo, quest’anno è stato riunito in un’unica giornata, domenica 18 settembre.

vivaldelli2016aAd accompagnare i partecipanti un volto ben conosciuto: il prof. Gregorio Vivaldelli, ricorrente presenza negli appuntamenti promossi dall’UFD, ancora una volta è riuscito ad entusiasmare e stupire, senza annoiare nè ripetersi. Ha regalato alle persone, coppie e famiglie intervenute una giornata di formazione biblica, ma anche di condivisione e comunione, centrando l’obiettivo proposto all’inizio della mattinata: fare un’esperienza di Chiesa, cioè fare in modo che la Parola di Dio potesse creare comunione tra le persone presenti per diventare uomini-ponte e non essere più uomini-muro.

vivaldelli2016b Partendo sempre dall’amore per la Parola di Dio, da cui siamo portati, ha intrattenuto tutti i presenti con la vicenda del profeta Giona, uno dei profeti minori della Bibbia, e con un abile stile narrativo, capace di suspence e colpi di scena, ha attualizzato il “caso” rapportandolo alla vita quotidiana di ognuno, a quello che si sperimenta ogni giorno nelle relazioni familiari, lavorative, sociali. Con entusiasmo trainante ha spronato ad andare incontro agli altri, a non vivere con i “motori al minimo” , bensì ad alzarzi e rispondere alle chiamate che continuamente costellano la vita di ognuno, scegliendo di ripartire in ogni momento. Il segreto è riuscire a chiedere perdono e “approfittare” della misericordia di Dio.

A metà giornata, dopo la S. Messa, il pranzo, abbondantemente partecipato e condiviso, sia in termini di relazioni che di pietanze!
Il tono allegro e brillante ha reso piacevole il trascorrere delle ore; molto apprezzato è stato il lungo tempo lasciato alle domande dei presenti che ha assunto il colore di una chiacchierata tra amici, molto distesa e confidenziale.

A coronare tutta la giornata, oltre al sole, anche il servizio di animazione per i bambini, peculiarità che caratterizza gli incontri e i percorsi organizzati dall’UFD, in quanto viene data, in questo modo, anche ai genitori con figli piccoli l’opportunità di partecipare insieme ricavandosi un momento speciale di formazione di coppia e in coppia.

Nessun commento